Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player


EVENTS BIO | CURRICULUM | CONTACTS

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player


Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player


Lupan, "pseudo" di Lucia Peruch, nasce a Vittorio Veneto nel 1969. Di formazione tecnico industriale informatico, supera poi alcuni esami universitari di matematica e lettere, senza portare a termine gli studi.

Nel 1996 entra a far parte del mitico gruppo Mutoid Waste Company e si trasferisce a Mutonia (Santarcangelo di Romagna, Rimini), ove tuttora vive e lavora. In questo luogo così speciale e ricco di energie e contaminazioni inizia il suo percorso di ricerca artistica, e diviene artiera e scultrice specializzata in assemblaggi di rottami. Fondamentale maestro d'arte e di vita, David "Dave" Wilson.

La sua poetica si esprime nel mettere in luce e lasciar così a sdipanarsi quel filo di energia sottile che da alcuni oggetti traspare in modo più evidente, sia per la suggestione estetico/simbolica delle forme, sia per il tempo e l'uso di cui essi si sono resi pregni, wabi e sabi, trasmutandone natura e funzioni per sublimarne l'illusione di vita.

Opera le sue mutazioni utilizzando come strumenti alchemici lo studio individuale, il procedimento passo passo e gli utensili dell'artigiano creatore di pezzi unici

Presenta orgogliosamente il proprio lavoro low-tech + slow-tech come il suo piccolo passo in antitesi ad una logica globalizzata dei consumi che delle qualità sottili delle cose e delle persone non sa proprio che farsene, e del recupero fa mostra di occuparsi talora solo per ragioni strumentali.

Ha esposto in mostre personali e collettive, lavorando in Italia e talvolta all'estero. Ha preso parte alle più diverse realizzazioni, installazioni e collaborazioni in seno alla Mutoid Waste Co.; principalmente lavora sola o con PlanB, piccola unità artistica che ha fondato con Pepè (Alessandro Scarpa) e MP (Mauro Pirredda).Suoi lavori si trovano in collezioni pubbliche e private.

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player


Lupan is Lucia Peruch' s artname; she was born in 1969 in Vittorio Veneto( Italy). She achieved an industrial computer science degree, and some mathematics and literature university studies.

In 1996 she joins the legendary Mutoid Waste Company, and moves to Mutonia (Santarcangelo di Romagna, Rimini, Italy) where she still lives and works. In this very special place, brimming with energies and contaminations, she gets a start working in art projects, and becomes a scrap metal artist. Fundamental art and life Maestro was David "Dave" Wilson.

Her art is about bringing out that special something that's shining within some objects rather than others, kind of relishing the traces they might have entertained and retained on themselves, that subtle energy that time and use have gifted them with, wabi and sabi, by mutating its nature and purpose to sublimate life's illusion.

Lupan entirely builds her unique piece mutations throught individual studying, step by step preparation, joining and finishing, and by using craftman's tools.

She proudly presents her low-tech + slow-tech work as her little step in antithesis to a global consumers's world order which doesn't hold a place for subtle qualities in either man or things, and often uses recycling only as a useful promotion label.

She attended to personal and collective exhibitions and events, mainly in Italy, some abroad. She worked in the most varied sorts of installations, sculpture's builds, shows and events within Mutoid Waste Co.; works mainly on her own, or within PlanB, a small art unit she co-founded with Pepè (Alessandro Scarpa) and MP (Mauro Pirredda). Her scultures belong to public and private collections.



Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player



EXHIBITIONS AS PLANB ( Lupan + Alessandro-Pepè Scarpa + Mauro-MP Pirredda
» Barflies, Fuoriposto, Santarcangelo di Romagna in parallelo con il Festival dei Teatri, luglio 2010
» The End, per Teatrofuturo, Vicenza, Piazza dei Signori, giugno 2010
» Green Social Festival, Bologna, febbraio 2010
» Poubelle_zero_nove, Cap d'Any, Alghero, ex Circolo dei Marinai, dicembre 2009- gennaio 2010
» Orto Botanico di Viterbo , Ambient'arte 2008
» Santarcangelo dei Teatri, Piazza Ganganelli, Santarcangelo, luglio 2008
» Bardonite, Bardonecchia, centrale ENEL in attività, giugno 2008
» Astronave Torino verso Afterville, MIAAO (Museo Internazionale delle Arti Applicate Oggi) , esterno della Chiesa S. Filippo Neri, Torino, nov.2007- gennaio2008
» Festival della Filosofia, Carpi, settembre 2006: scultura su commissione del Festival
» Ecomondo, Rimini 2006
» Biker's Fest di Biker's Life, installazioni, giugno 2006 e giugno 2010
» MontecioRock, work in progress, luglio 2005

LUPAN'S SOLO EXHIBITIONS
» Atelier Z_lab del pittore Giovanni Bet, a Vittorio Veneto, settembre 2010
» Atelier Sartè di arch. Grazia de Nardi a Vittorio Veneto, aprile-giugno 2010

EXHIBITIONS AND SCULPTURE BUILDS w/MUTOID WASTE COMPANY
» Luminarie per Econatale, Santarcangelo 2010
» AmbienteFestival, novembre 2010, Rimini, "Lumin'aria", installazioni luminose alla Vecchia Pescheria
» Luminarie per Econatale, Santarcangelo 2009
» Santarcangelo dei Teatri, Santarcangelo, luglio 2008
» Glastonbury, Festival of contemporary performing arts, Inghilterra, 2007
» "A ferro e fuoco. Due occhi per lo stesso sguardo", ETNU, Festival dell' Etnografia, Nuoro 2007, in collaborazione con MET (Museo degli Usi e Costumi della Gente di Romagna )
» Ecomondo, Rimini, 2005,2006,2007
» Serraglio saldato, MET (Museo degli Usi e Costumi della Gente di Romagna ) e Musas (Museo Storico Archeologico di Santarcangelo) , Santarcangelo di Romagna, dicembre 2006-aprile 2007
» Festival della Filosofia, Carpi 2006
» Musas, Santarcangelo di Romagna, 2005
» Sculture per la presentazione della collezione "Mad Max" di Gaetano Navarra, Milano 2005
» Carnevale di Venezia, le Erbarie, 2004
» "Tempio Metalmeccanico", Cavallerizza Reale, Torino, novembre2002-gennaio 2003
» Sculture per "100.000 Ducati Monster Festival", Riccione 2001
» "ScartaLarte" , Catania , Le ciminiere, 2000
» Sculture per THC , Piazza Armerina (EN) , 2000
» Sculture per Area51, Bologna, 1999
» Insegna per Mad, nel torinese, 1998
» Sculture per Cellophane , Rimini , 1997
» 4 igloo in PET , esposti in Palazzo della Signoria, Milano, a cura dell'arch. Fabio Novembre, 1996
» Fiera di San Martino, Santarcangelo di Romagna, numerose edizioni

OTHER GROUP EXHIBITIONS
» "Le disubbidienti", Faenza, Sala d. Angeli in Rione Bianco, marzo 2010.
» Esposizione presso "il Calycanto", Santarcangelo di Romagna, marzo 2010.
» Esposizione Rust and Bones, presso Cafè Lumière, a Padova, novembre-dicembre 2010
» L' arte della decrescita, Ca' Verde, S. Ambrogio in Valpolicella, maggio 2009
» MARS Pavillion,Giardini di Castello, Venezia 2005, collettiva d'artisti.

THEATER, COSTUMES
» scenografia per "La masseria delle allodole", con Sandro Buzzatti, debutto a Verona, 2008
» maschere per la compagnia Fratelli di Taglia, Riccione, 2008
» scenografia realizzata con Alessandro Scarpa per lo spettacolo "Sligo, viaggio in senso inverso", debutto al teatro Fondamente Nove, Venezia, 2006
» accessori per costumi per la presentazione della collezione "Mad Max" di Gaetano Navarra, Milano 2005
» Accessori per costumi per il film "Da zero a dieci" di Ligabue
» workshops di costumi col Centrogiovani "Ora d'Aria", Santarcangelo di Romagna, 2004 e 2006, il primo con Debi_Wrekon

 



Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player


Lucia Peruch c/o MWC
via Lungofiume Marecchia snc
47822 Santarcangelo di Romagna (RN)
ITALY

info@lupan.it

 



EVENTS BIO | CURRICULUM | CONTACTS

site by